Verruca plantare

Forum Verruca Volgare Verruca plantare

  • Post
    Scorpion
    Partecipante
    Salve. Volevo avere una delucidazione circa un problema con una verruca comparsa sul tallone del piede.
    Premetto che mi sono rivolto verso la fine del mese di giugno del va ad un podologo per un forte disturbo al tallone del piede. Dopo la visita questi mi ha indirizzato ad un dermatologo dicendomi che si trattava di una verruca.
    Pertanto prenotavo predetta visita e il dermatologo confermava trattarsi di verruca e procedeva con trattamento con azoto liquido. Lo stesso mi prescriveva una pomata (gentamicina con applicazioni mattina e sera), rimandandomi ad un controllo dopo Gg15.
    Nella data concordata ritornavo (avevo ancora disturbi al tallone) e dopo visita mi riferiva che vi era ancora la problematica e procedeva col 2 trattamento con azoto liquido; mi riferiva di continuare con crema, rinviando ad un successivo controllo dopo Gg15.
    In data 26 luglio sono ritornato a controllo; premetto che accusavo ancora disturbo e anche qst volta il medico procedeva con un 3 trattamento con azoto liquido dicendo che aveva notato qlc radice in profondità.
    Dopo qst’ultimo controllo il disturbo si è trasformato in dolore tanto da diventare insopportabile qualora appoggio il tallone a terra. Preoccupato ho contattato telefonicamente il medico, poiché nel frattempo sono partito x mare e questi mi ha risposto che era naturale poiché era una reazione all’azoto anche in considerazione del fatto che nel terzo trattamento aveva pulito tallone ed intervenuto in profondità.
    Attualmente dopo ulteriori 15 GG continuo ad accusare dolore appena appoggio tallone a terra cosa che mi rende difficoltoso camminare anche se il tallone non è rosso e il dolore è concentrato solamente sulla parte della ferita (crosticina che si è formata).
    Sono preoccupato e vi Chiedo se è normale che il dolore persiste dopo tanto tempo essendo la prima volta che mi capita di confrontarmi con qst problematica.
    Grazie in anticipo
Stai vedendo 1 repliche (di 1 totali)
  • Repliche
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao,
    è necessario se il dolore descritto possa essere la conseguenza della Verruca oppure dell’infiammazione causata dal trattamento con Azoto liquido. Da un punto di vista sintomatico si potrebbe pensare di assumere un anti-dolorifico in attesa di una nuova valutazione da parte del suo dermatologo
Stai vedendo 1 repliche (di 1 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.