L’isotretinoina per l’Acne

Forum Acne L’isotretinoina per l’Acne

  • Post
    Alessandro Martella
    Ospite
    Parliamo di Isotretinona per l’Acne. Facciamo il punto sui dosaggi, effetti collaterali, durata del trattamento e chi più ne ha più ne metta.
Stai visualizzando 30 risposte - dal 1 al 30 (di 1,301 totali)
  • Repliche
    Salvatore (non verificato)
    Ospite
    Io uso Aisoskin capsule da 7 giorni e ho il viso pieno di acne e arrossato… il dermatologo mi ha detto che è normale per i primi 15 giorni, poi migliora… prima della cura avevo solo delle macchie rosse mentre ora mi escono brufoli da queste macchie… devo continuare? grz!!!
    Selene (non verificato)
    Ospite
    Sì è normale, lo stesso è capitato a me, continua senza preoccuparti perché i segni di guarigione sono puntuali dal terzo mese.
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @Salvatore,
    effettivamente è frequente il peggioramento nei primi giorni di cura.
    Quoto quanto suggerito da @Selene. Tuttavia, @Salvatore ti ricordo di rivolgerti sempre al tuo dermatologo per ogni dubbio o chiarimento sulla terapia che stai eseguendo.
    uccia (non verificato)
    Ospite
    sto per iniziare il sesto mese di isotretinoina… (non avevo un’acne forte) i primi 4 mesi sono peggiorata nettamente. Capelli bellissimi e punti neri spariti subito! Prima di 3 settimane fa ero però un po’ scoraggiata per le macchie e brufoli, ora finalmente vedo ottimi benefici e ne sono felicissima, ma fra bruciore della pelle, secchezza alle labbra e comunque l’assunzione del farmaco… spero passi in fretta questo ultimo mese!!!
    Alessandro83 (non verificato)
    Ospite
    Ciao sono Alessandro ed ho delle grandi bolle come cisti che mi fanno male quando esce il pus; il dermatologo mi ha prescritto Aisoskin ma sono diabetico, potrei usarlo? Infatti il dermatologo mi ha chiesto di parlare con il mio dottore di cura del diabete. Se posso usarlo, come?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @Uccia, Di solito entro le 16-24 settimane un soggetto che assume l’isotretinoina dovrebbe risolvere completamente il problema dell’acne. Invece, per quanto riguarda la secchezza potresti usare dei prodotti specifici per idratare e lenire. @Alessandro83 nei soggetti diabetici che devono assumere l’isotretinoina, sebbene non ci sia nessuna controindicazione, è necessario eseguire solamente dei controlli un pò più frequenti degli esami del sangue perché sono stati segnalati casi di valori elevati di glicemia a digiuno e, addirittura, proprio per questo motivo, in alcuni soggetti la prima diagnosi di diabete è stata fatta durante la terapia con Isotretinoina.
    Francesca (non verificato)
    Ospite
    Ciao!
    Oggi per me è il primo giorno di Isoriac. Sono molto preoccupata perché ho letto che ci sono molte controindicazioni. Il mio dermatologo mi ha detto che la cura durerà 1 intero anno,ma leggo che la maggior parte di voi ha usato l’isotretinoina per un massimo di 6 mesi. In oltre volevo chiedervi (ovviamente questa è una domanda indirizzata alle donne) se nei mesi di cura usavate trucco o meno dato che il mio dermatologo me l’ha severamente vietato. In compenso mi ha detto che in estate potrò tranquillamente abbronzarmi, ovviamente moderatamente e con le dovute protezioni, cosa che invece ho letto che ad alcuni di voi è stata vietata. Qualcuno mi sa dare delucidazioni? Ve ne sarei molto grata dato che sono un po’ confusa!
    Fortuna (non verificato)
    Ospite
    Ragazze/i sospendete questo medicinale, sono stata ricoverata in ospedale per colpa di queste medicine, me la sono vista brutta, mi sono venuti quasi tutti gli effetti collaterali… e infine un bell’ICTUS. Ed avere un ictus a 20 anni vi giuro che non è una cosa bella… io vi direi di sospendere, usate solo cose naturali!!! Un bacio
    Manuela (non verificato)
    Ospite
    Ciao! Io ho usato Isoriac per un paio d’anni solo d’inverno e per un max di 3 mesi. L’ultima volta è stato circa sei mesi fa, assumevo (d’accordo con il dermatologo) 1 caps ogni 2 giorni, ormai posso dire di essere totalmente guarita e di aver risolto il mio problema.
    Da qualche giorno con mio marito abbiamo deciso di avere un altro figlio (il primo ha 5 anni), potrei avere ancora tracce dell’isotretinoina o non vi e’ alcun rischio se dovessi rimanere incinta? Grazie mille!!!
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @Manuela
    se sono passati sei mesi dalla sospensione della terapia non ci sono problemi 😉
    Andrea (non verificato)
    Ospite
    Salve a tutti,
    sono un ragazzo di 18 anni a cui è stato diagnosticato il Morbo di Crohn (quindi ulcere nell’intestino) da circa 3 anni. Sto seguendo una terapia per questo problema che è efficacissima nel mio caso: la malattia è in remissione e non ho mai più avuto nessun tipo di mal di pancia-colica molto doloroso.
    Ho un acne grave al viso, schiena e petto: vorrei prendere il Roaccutan ma il mio gastroenterologo ha detto che bisogna valutare bene il rapporto benefici-effetti collaterali, in quanto l’ISOTRETINOINA può provocare la riapertura di queste ulcere.
    Voi cosa mi consigliate? CONOSCETE QUALCUNO CON QUESTA PATOLOGIA CHE ASSUME o HA ASSUNTO IL ROACCUTAN?
    PS: ho provato antibiotici topici, orali come il bassado, argilla, detergenti ecc. MA ZERO RISULTATI! Sono ormai 4 anni che vado avanti con l’ACNE VULGARIS (ho anche qualche nodulo-ciste sulla schiena) vi sono eternamente grado per qualsiasi aiuto! GRAZIE MILLE DAVVERO! Un saluto a tutti, ANDREA 🙁
    mar (non verificato)
    Ospite
    Buongiorno Dott. io ho 21 anni e ho iniziato a prendere questo medicinale (aisoskin 20+10 per 70 kg) oramai da 15 giorni.
    Prima della sua assunzione avevo il viso pieno di brufoli anche grossi, mentre ora sto già molto bene. Mia madre vorrebbe che io smettessi, ma vedendo questi miglioramenti, sinceramente non vorrei, quindi la mia domanda è: questo medicinale ha degli effetti collaterali a lungo termine? Per esempio: rischio di ictus? Oppure le labbra secche mi rimarranno cosi per sempre? E i capelli saranno sempre cosi poco unti? Oppure queste manifestazioni cesseranno una volta smessa l’assunzione del farmaco? per concludere: mia madre insiste con il fatto che “se secca fuori allora secca dentro”, è vero? Se sì cosa può succedere? Danni permanenti? O che scompaiono poi in seguito? In attesa della risposta la ringrazio e la saluto.
    Cristina (non verificato)
    Ospite
    Salve a tutti, sono una ragazza di 20 anni ho una acne microcistica. Non grave. Da un anno prendo la pillola.
    Un mese fa sono andata da un dermatologo di fiducia e ho iniziato la cura con le creme apposta per la mia pelle, dopo di che ho fatto il laser per togliere le microcisti in viso: mi è migliorato parecchio, anche se qualcosa mi è rimasto e per questo ora devo fare le analisi del sangue, visita oculistica. E dopo di che devo iniziare la terapia con isotretinoina.
    Leggendo un po’ in internet, e vari commenti qui non mi lasciano indifferente. Ho un dermatologo bravissimo, mi fido di lui, so che non pensa a guadagnare e a truffare la gente e so che non mi consiglierebbe un farmaco così pericoloso ma leggendo un po’ in internet mi è venuta una paura tremenda.
    Voglio chiedere se qualcuno ha fatto questa terapia, se vi ha aiutato e se veramente è cosi pericoloso questo farmaco? Grazie a tutti 🙂
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @mar,
    la terapia con isotretinoina non è un’automedicazione da gestire come uno meglio crede. Il farmaco deve essere prescritto dal dermatologo e solo da questo specialista monitorato e poi sospeso. Per ogni dubbio legittimo, parlane direttamente con lui e magari fatti accompagnare anche dalla mamma affinchè anche lei possa chiarire i suoi dubbi in merito.

    @Cristina
    ,
    l’isotretinoina è un farmaco sicuramente impegnativa ma se ti fidi del tuo dermatologo fagli presente tutte le tue perplessità prima di iniziare la terapia e vedrai che saparà spiegarti le ragioni per le quali nel tu caso specifico è intenzionato ad iniziare tale tipo di trattamento
    nino (non verificato)
    Ospite
    Ciao a tutti, io soffro di rosacea e fino a 2 mesi fa avevo la faccia come un mostro, non ce la facevo più, finalmente un dermatologo mi consiglia una cura con isotretinoina. Ho avuto un po’ di controindicazioni ma ringrazio Dio ora non ho più niente: mi raccomando rivolgetevi ad uno specialista, non fate da soli, il farmaco ha molte controindicazioni.
    Francesca I (non verificato)
    Ospite
    Buongiorno Dott. Martella,
    anch’io sono interessata dalla stessa problematica e anche a me il dermatologo ha suggerito di provare la stessa terapia. Dopo aver fatto tutti i controlli necessari vorrei iniziare e per questo mi sto informando. Ho letto con leggera apprensione alcuni commenti, ma mi sentirei ugualmente di provare. Confesso però che un commento mi ha letteralmente terrorizzata, quello di Fortuna. Può essere che lei avesse una predisposizione all’ictus? Non vorrei che, per far sparire l’acne, mi venisse addirittura una cosa così grave….
    Grazie
    vale91 (non verificato)
    Ospite
    Ciao ragazzi… sono 20 gg che prendo isoriac… fin’ora ho visto solo peggioramenti… il mio dermatologo dice che è meglio peggiorare i primi tempi perché alla fine del trattamento i risultati saranno migliori….. io lo spero perché ormai sono anni che lotto contro l’acne… fin ora riuscivo a coprire un po’ con il fondotinta ma ora non posso usarlo e se volessi fare un eccezione mi imbratterei il viso soltanto perché ho la pelle troppo screpolata e le labbra secchissime…. volevo chiedervi dopo quanto avete avuto i risultati e se seguite una dieta particolare…. in bocca al lupo ragazzi….
    Lll92 (non verificato)
    Ospite
    Io sono al secondo ciclo di isotretinoina e posso dirti che la pella riacquista il proprio colore regolare solo dopo 6 mesi dalla fine della cura ed è sempre nello stesso tempo che i sintomi della pelle secca ecc scompaiono…se avete bisogno di un consiglio chiedete pure
    stella (non verificato)
    Ospite
    Ciao a tutte, sono una ragazza di 21 anni e tra qualche giorno dopo aver portato le analisi al dermatologo dovrei iniziare questa cura con isotretinoina ma ho paura… non ho un acne gravissima e ho paura di peggiorare la situazione nei primi mesi perchè ora riesco a mascherare il viso con il fondotinta ma dopo non potrò più farlo perchè il mio viso sarà secchissimo… ho tanta paura non so cosa fare… ma la secchezza della pelle la provoca a tutti o è un effetto collaterale soggettivo?
    giusj84 (non verificato)
    Ospite
    Buon pomeriggio, sono una ragazza di 27 anni… ho un po’ di acne, ma lievi, non cistiche.
    Il dermatologo mi ha prescritto Aisoskin da 10mg assunzione dopo i 2 pasti principali x 30gg, per poi passare a 3 assunzioni sempre da 10mg x altri 60gg!!!
    Prima di iniziare la terapia, vista la mia grande perplessità mi sto un po’ documentando su internet e sinceramente sono un po’ diffidente, secondo Voi e’ il caso di assumere questo farmaco anche per acne lievi?
    fatemi sapere
    Grazie
    Claudia (non verificato)
    Ospite
    @Vale91 io prendo isoriac da ormai cinque settimane e non noto grossi cambiamenti anche se la mia dermatologa ha detto che ci sono e che si procede bene. Per idratare la pelle ti consiglierei l’olio di jojoba, è ottimo. Io bagno il viso con un poco di acqua, metto un poco di olio sulle dita e lo faccio assorbire: così ho risolto il problema delle pellicine e della secchezza attorno al naso. E’ un prodotto semplice e poco costoso da trovare, lo consiglio a tutti.
    per quanto riguarda la dieta, per evitare di alzare colesterolo e trigliceridi e di sforzare ulteriormente il fegato, evito alcool, carni rosse, uova, fritti.
    In bocca al lupo a tutti, ragazzi!
    cristina rinaldi (non verificato)
    Ospite
    Buon giorno dott. Martella, mi chiamo Cristina, ho iniziato la terapia un mese fa con isotretinoina (isoriac) 20 gr 10 gr praticamente 30 gr al gg e ora sto iniziando il secondo mese.
    Parlo personalmente, io mi sto trovando bene, nessun effetto negativo, solo un po’ le labbra secche. Unica cosa si ho visto qualche peggioramento ma piccoli ciste in viso che avevo non escono (sarà un po’ presto).
    La mia prima domanda: il mio dermatologo dice che non per forza devono uscire fuori, sarà veramente così? Devo finire la terapia ad aprile… ho un forte desiderio che mi passi tutto come tutti che hanno questo problema.
    Dott. Martella la mia seconda domanda: veramente può fare un effetto questo farmaco? Grazie mille
    catia (non verificato)
    Ospite
    Sono quasi 3 mesi che uso aisoskin, ho 45 anni e ancora un acne cistico cronico.
    Purtroppo dopo le prime analisi di controllo si sono triplicate le transaminasi che avevo perfette, abbassati notevolmente i globuli bianche e le piastrine, ho dolori articolari diffusi, specie alle gambe, la situazione dell’acne che non era grave, è migliorata, ma non di tantissimo, ho ancora macchie, brufoli interni anche se piccoli, grandi arrossamenti, sono diventata molto secca, mentre prima ero sempre unta.
    Non so però se valga la pena, sto aspettando il risultato delle ultime analisi, se sono ulteriormente peggiorate devo sospendere e la cura doveva durare ancora 2 mesi. Probabilmente non è per tutti uguale, c’è chi lo tollera e chi no!
    In bocca al lupo a tutti!
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @Francesca I,
    il commento di Fortuna mi sembra un pò terroristico. Non escludo che lei abbia avuto un effetto collaterale, può accadare così come per ogni terapia, ma che li abbia avuti tutti lei quelli descritti mi sembra un pò esagarato. E poi da una ricerca in letteratura non non trovato correlazione tra l’isotretinoina e l’ictus.
    @vale91,
    il peggioramento iniziale è un’esprienza comune e probabilmente adesso il tuo quadro clinico sarà già migliorato. Per quanto riguarda la dieta, attenzione ad non abusare dei grassi e dell’alcol.

    @stella
    ,
    la tua paura può essere tranquillamente risolta parlando serenamente con il tuo dermatologo, esponendogli le tue perplessità e dubbi. Chiedegli pure tutto ciò che ti è poco chiaro sul trattamento!
    @giusj84,
    l’isotretinoina ha delle indicazioni ben precise e se sei diffidente fallo presente al tuo dermatologo e chiedigli maggiori delucidazioni sui motivi della scelta terapeutica.
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @cristina rinaldi,
    non necessariamente i “brufoli” per guarire devono “uscire” fuori. Infine, il farmaco quando correttamente prescritto funziona molto bene.

    @catia
    ,
    oltre alla durata sarebbe interessante sapere il dosaggio del farmaco che stai assumento perchè ricordo che l’isotretinoina può essere assunta fino ad un dosaggio massimo individuale.
    Noemy (non verificato)
    Ospite
    Ciao sono Noemy, una ragazza di 17 anni e circa da una settimana ho iniziato la cura con Aisoskin. Vedo leggeri miglioramenti sul mio viso, malgrado l’insorgenza di prurito, secchezza alle labbra e dolori alle ossa. Il mio dermatologo è una persona di cui mi fido, ma riguardo al rischio gravidanza non mi ha consigliato di assumere farmaci contraccettivi. Io non essendo al corrente di ciò, ho avuto un rapporto non protetto. Devo ammettere che inizialmente credevo che Aisoskin fosse di per sè un farmaco di contraccezione, ragion per cui il dermatologo non mi avesse consigliato contraccettivi. Il mio dubbio è: con Aisoskin è più probabile l’insorgenza di una gravidanza, o le probabilità sono sempre le stesse? Sono molto spaventata, sia per una gravidanza inaspettata, sia per il rischio di malformazioni fetali. Grazie Mille in anticipo
    Ale verona (non verificato)
    Ospite
    Gentile dott martella sono un ragazzo di 20 anni e sto affrontano il secondo ciclo di isotretinoina. Il problema dell acne è attualmente risolto anche se ho il viso completamente arrossato ed ho moltissime macchie rosse e brune che probabilmente sono state riscontrate in seguito alla scorsa estate durante la quale, dopo aver finito da solo 1 mese il primo ciclo di isotretinoina, mi sono rifiutato di mettere la protezione solare. Come posso affrontare questo problema? Conosco già le tecniche laser ecc e volevo sapere se fosse possibile agire in qualche modo prima che sia passato il periodo dei 6 mesi dalla fine della terapia utile per intervenire appunto via laser. Ringrazio della disponibilità.
    Roberta (non verificato)
    Ospite
    Oggi ho terminato il trattamento con Isoriac… io ho avuto i primi tempi prurito al viso, labbra screpolate, secchezza intima e agli occhi ed infine lievi screpolature sul viso!!! Ma che dire del risultato direi ottimo, dopo 7 mesi di trattamento posso essere soddisfatta dei miei sacrifici!
    In bocca al lupo…
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    @Noemy,
    il rischio di gravidanza non aumenta con Aisoskin ma è molto strano che il tuo dermatologo di fiducia non ti abbia indicato il programma di prevenzione della gravidanza. Credo che sia importante parlarne con lui e soprattutto accertarsi che non ci sia una gravidanza in corso.

    @Ale
    verona,
    teoricamente per la macchie brune sarebbe indicato un depigmentante mentre per quelle rosse un topico per l’acne perché forse rappresentano gli esiti più recenti della malattia. Chiedi un consulto al tuo dermatologo, specificando che per il momento non sei intenzionato ad eseguire un trattamento laser.

    @Roberta
    ,
    mi fa piacere leggere che c’è stato un ottimo miglioramento ma 7 mesi di terapia mi sembrano un pò tanti…
    Noemy (non verificato)
    Ospite
    Grazie mille dottore. Segurò il suo consiglio.
Stai visualizzando 30 risposte - dal 1 al 30 (di 1,301 totali)

Taggato: 

  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.