Dosaggio ed effetti collaterali dell'Isotretinoina

Forum Acne Dosaggio ed effetti collaterali dell'Isotretinoina

This topic has been reported for inappropriate content

  • Post
    Alessandro Martella
    Ospite
    E’ un farmaco tossico! Possibile che ancora oggi i medici, perché sono anche loro i miei colleghi sostengano che l’Isotretinoina sia un farmaco tossico?Di cosa stiamo parlando?L’Isotretinoina è un vecchio farmaco, indicato in casi selezionati di Acne, funziona benissimo ma che richiede solamente un controllo e un monitoraggio sistematico durante il periodo di trattamento.Insieme cerchiamo con questa discussione di condividere le vostre esperienze personali e da parte mia quella professionale per fare chiarezza su questo argomento.
    • Questo topic è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da Federica1994.
Stai visualizzando 30 risposte - dal 121 al 150 (di 200 totali)
  • Repliche
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Molto bene Gabriele!
    Ora ci siamo intesi 🙂
    Marco
    Ospite
    Salve, sono un ragazzo di 24 anni affetto da acne grave nodulo-cistica praticamente da sempre. (Ne soffre anche mio padre anche se in misura minore). Sono in cura presso un dermatologo da un anno ed un mese… mi è stato assegnato dapprima 10 mg per dì per poi arrivare agli odierni 30 mg/dì da circa 5 mesi. Io devo essere obiettivo ma, tolto un leggero miglioramento iniziale, la situazione non è cambiata affatto… il mio dermatologo dice di portare pazienza ma io non riesco più a fidarmi. Inoltre, da quando assumo isotretinoina i brufoli che mi spuntano non riescono a guarire, “guariscono” e poi rispuntano (sempre lo stesso punto); ciò non accadeva prima. Chiedo qualche consiglio. Grazie
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Marco,
    è vero che a volte la gestione dell’Acne può essere complessa e di sicuro lunga nel tempo.

    Di sciuro per risolverla dovrai fidarti del tuo dermatologo perché potrebbe essere effettivamente necesario aspettare un po di tempo in più oppure dovrà essere rivisto il dosaggio, ..
    Sono situazioni che potranno essere gestite e ottimizzate solo se il tuo dermatologo ha modo di seguirti e monitorarti nel tempo.

    A questo punto ti suggerisco di parlarne con lui per fare insieme il punto della situazione.

    Laura
    Ospite
    Salve dottore sono una ragazza di quasi 31 anni l anno scorso ho fatto una cura com isyotretinoina oggi non jo piu brufoli.. ma nn mi e chiara una cosa… mi ritrovo con un contorno occhi gia segnato… nn fumo mangio sano applico da qlc anno contonro occhi mattina e sera… ora mi chiedo so ke i retinoidi hanno anche una funzione di ringiovanimento per la pelle pero se l isotretinoina agisce sulle ghiandole sebacee e quindi miglioraa la situazione acne e oggi posso dire ke la situazione e stabile non e la stessa ragione di qsta comparsa di rughette e disidratazione del contorno occhi ? Ovvero ghiandole ke ancora oggi producono meno sebo( ecco perche a disyanza di un annogiorno i brufoli nn ricompaiono) e quindi pelle più secca e contorno occhi gia segnato?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Laura,
    non credo che il problema descritto a livello del contorno occhi possa essere riconducibile alla cura con Isotretinoina.

    E’ necessario indagare meglio tale situazione per capire se si possa trattare di una condizione fisiologica oppure no,. Solo successivamente è possibie definire come intervenire in maniera mirata per contrastare il tutto

    Laura
    Ospite
    Grazie per la risposta ma mi scusi… l isotretinoina nn lavora sulle ghiandole del sebo? E nn e possibile quindi ke abbia fatto si ke anche qlle attorno agli okki producano meno sebo e di conseguenza la pelle e piu disidratata? Non e qsta l azione svolta per migliorare si l acne ma magari ha risolto una cosa e pero poi c si ritrova con la pelle ke produce meno sebo e quindi più secca disidratata? Io nn credevo ke a 30 anni possan gia comparire e ste rughette..
    Io ho fatto post cura delle sedute di fotoringiovanimento con l uso di una lampada nn so se conosce.. ma gli okki vengono coperti puo essere qlla la causa? Anche perche in tutta sincerita non ho visto la mia pelle migliorata dopo qsto trattamento m ritrovo cmq qlc segnetto ai lati della bocca… cmq si puo intervenire sul contorno occhi con qlc ke nn sia invasivo?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Laura,
    anche se l’isotretinoina ha un’azione sulle ghiandole sebacee non sono in grado di rispondere specificatamente per quanto riguarda il tuo problema che forse in parte potrebbero essere dovuto anche alla cura eseguita.

    Il trattamento di fotoringiovanimento invece non è stato rilevante da questo punto di vista.

    Infine, ti confermo che è possibile intervenire e per farlo nel migliore dei modi ti onsiglio di parlarne con il tuo dermatologo in modo tale che possa prima di tutto valutare attentamente iul tuo caso specifico.

    Leonardo
    Ospite
    Buongiorno dottore, ho 48 anni e soffro di acne cistica da quando ne avevo 20, per fortuna non in forma grave, diciamo che sporadicamente, 20/30 volte l’anno soprattutto d’estate, col primo caldo o nei momenti di stress mi spuntavano 1/2 cisti di piccole medie dimensioni nelle zone tra guancia e naso. Negli ultimi anni la mia acne è leggermente cambiata presentando cisti più piccole ma più numerose e sempre più o meno nella stessa zona, naso/guance. Dopo aver provato antibiotici e tutte le creme possibili con risultati modesti, o comunque mai definitivi, mi son deciso, su consiglio del dermatologo di provare Difa Cooper a dose di 20 mg al gg, sono 181 di h e peso 74 kg.
    Dopo 10 gg di trattamento ed effetti collaterali quali secchezza labbra, qualche sporadico e lieve sanguinamento nasale e discreto peggioramento della mia acne, il dermatologo mi ha ridotto la dose a 20 mg a gg alterni. La mie domande sono: quanto può durare questo peggioramento? Ho chiesto se posso usare qualche crema per ridurre le lesioni e l’arrossamento ma il dermatologo ritiene che non sia il caso, anche se non mi è sembrato così deciso su questo. Pensa che un dosaggio più basso magari prolungando il trattamento possa aiutare a velocizzare il superamento del periodo peggiorativo dell’acne? Ringraziandola anticipatamente per la sua disponibilità e cortesia le porgo cordiali saluti.
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Leornardo,
    il peggioramento descritto spesso si verifica nella fase iniziale quando si esegue la cura con Isotretinoina. Peggioramento che può durare circa 20 giorni e che quando si verifica si può trattare anche e solo per ridurre il disagio estetico.

    Nel tuo caso specifco sarebbe opportuno valutare se deve essere eseguito un trattamento lenitivo o altro per aiutarti a gestire meglio tale situazione. Prova a parlarne nuovamente con il tuo dermatologo

    Laura
    Ospite
    Ecco io credo ke per una logica sia successo questo… ed e un po deprimente pensare ke si ho risolto con l acne ma mi ritrovero pero in cambio un contorno occhi gia segnato.. e qst il prezzo ke s paga con qsta cura?

    Ora nn saprei cosa fare il mio dermatologo m aiuta in parte nel senso m ha dato il contorno occhi e via poi dice ke deve succedere.. si invecchia…

    Ora vorrei sapere se puo dirmi cosa s puo fare nello specifico?
    Forse sbaglio anche io nella cura giornaliera? M strucco con acqua micellare.. nn risciacquo forse sbaglio?

    Devo provare a cambiare contorno occhi? Magari qlcs di piu idratante? Qlcsa di bio puo andar bene?

    Assumerw integratori per la pelle collagene biotina?

    Mi dia dellw dritte per favore..

    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Laura,
    la ringrazio per la fiducia ma, nel suo interesse, non posso fornirle indicazioni senza conoscere in dettaglio il suo caso e per questo non è sufficiente la sua descrzione.

    E’ imoportante oggettivamente capire qual è il problema esatto, la sua entità, quale la verosimile causa perché fino a prova contrariaa è solo una sua percezione che possa essere stata l’isotretinoina e poi iniziare un trattamento.

    Parlane serenamente con il tuo dermatologo! Non essere titubante!

    Laura
    Ospite
    La ringrazio per le risposte ma le spiego io credo ke il mio dermatologo non possa dirmi ” si e stata la cura ad incidere” e come dire ” si le ho risolto l acne ma ora mi spiace deve di contro far i conti con le rughe ke purtroppo arriveranno prima a causa di qsta cura” non crede?

    Infatti io gli ho gia esposto il problema altre volte e la risposta e stata e l eta ke avanza la causa.. e mi consoglio qsto fotoringiovanimento ke proprio per il contorno okki nn serve dato ke vengono coperti! Allora mi sento un po presa in giro… forse poteva darmi qlc crwma idratante durante la cura.. qlc integratore per manterene idratat la pelle… ma si e limitato a darmi mousse ke pebso seccavano ancor di piu..

    Come posso ritornare e richiedere per l ennesima volta le stesse cose se la risposta e stata non e colpa della cura ma son gli anni ke passano.. e si e limitato a darmi un contorno occhi ke forse nn va bene nn idrata poi tanto… io credo ke un po abbia sbagliato nel durante cura a nn pensare a come idratare la pelle dato ke la cura secca… e nn so cosa fare e a chi rivolgermi

    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Laura,
    quando si verificano effetti indesiderati o collaterli durante un ciclo di trattamento il medico li fa sempre presente al paziente, deve farlo.
    Nel suo caso specifico, è una sua percezione che le rughe alle palpebre siano state causate dall’isotretinoina ma se il dermatologolo visitandola l’ha escluso sarebbe più opportuno focalizzare l’attenzione su tale manifestazione capire come contrastarla.
    Tenga presente che l’isotretinoina, è un farmaco che appartiene alla famiglia dei cosidetti retionoidi, farmaci in grado di interferire con l’invecchiamento cutaneo e di conseguenza migliorare l’aspetto della pelle dove sono presenti piccole rughe.

    Se posso, provi a mettere da parte questa sua percezione ritorni dal suo dermatologo, ringraziandolo per averle risolto l’Acne e insieme a lui valutare cosa fare per contrastare i segni sulle palpebre

    Laura
    Ospite
    Non capisco perché la mia ultima domanda non w stata inserita dottore… perché non ho ricevuto risposta? …
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Laura, tranquilla ci siamo! 🙂

    Non essendoci bot che rispondono alle vostre numerose domande e commenti a volte dobbiamo correre un po di più per starvi al passo e soddisfare ognuno di voi!

    Laura
    Ospite
    La ringrazio per la risposta… ma il mio dermatologo mi ha semplicemente dato un contorno occhi e fatto fare qsto ciclo di fotoringiovanimento ke a sua detta aiutavan pure il contorno occhi… cosa nn vera dato ke gli okki vengono coperti da occhialini… ecco perche m sento presa un giro… e nel corso della cura in ql periodo non m ha prescritto nessuna crema idratante cosa ke leggo molte oersone invece utilizzano qnd usano l isotretinoina… e cmq la mia domanda e semplice .. se l isotretinoina agisce sulle ghiandole sebacee avra agito anche su qlle degli okki no? Ke sono gia di meno e piu piccole se nn erro.. qsto nn e un danno ke porta alla formazione precoce di rughe? Sono stata al mare a distanza di un anno e nonistante la protezione e nonostante stessi sotto l ombrellone nei punti in cui nn avevo la protezione m sono arrossata.. cosa mai capitata prima della cura… quindi io credo ke inevitabilmente qsta cura cambi sensibilizzi o assottigli la pelle nn so… e al viso diventa piu secca con meno sebo… ecco il perche delle rughette… una pelle secca tendera ad avere rughe prima di una grassa.. no?
    Vorrei la verita su qsta cura… l acne si risolve ma la pelle cambia…
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Laura,
    come scritto più volte dubiuto che il suo problema alle palpebre sia riconducibile all’isotretinoina.

    Se per qualche motivo suo personale non avesse fiducia nel suo dermatologo può consultare un altro non fosse altro per capire insieme, dopo la visita, cosa sia più opportuno fare per contrastare il suo problema delle palpebre

    Marcelo
    Ospite
    Salve dottore, I tempi di recupero della seborrea( con isotretitoina) sono uguali a quelli per l’acne? O sono più corti?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Marcelo,
    cosa intende per tempi di recuopero?
    Forse intendi quando inizieranno a notarsi i migliramenti della seborrea?

    Laura
    Ospite
    Infatti pensavo di chiedere consulto ad un altro dermatologo … cmq sia e un caso ke per stare al sole 20minuti dopo le 17 m sia scottata la gamba… la pelle e piu sensibile..

    Cmq un consiglio… gli integratori per la pelle vitamina c. . Biotina.. sono utili?

    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Laura,
    se non ha usato correttamente la crema solare e peggio ancora se non l’ha usata ci può stare che si sia scottata.

    Infine, per la pelle si possono usare diversi integratori ma attenzione al fai da te! E’ sempre necessario consultare il dermatologo per avere delle indicazioni precise dopo che ha valutato lo stato della pelle

    Marcelo
    Ospite
    Esatto dottore!!
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Marcello,
    i tempi per notare un miglioramento possono essere condizionati da diversi fattori:
    – gravità della seborrea
    – dosaggio del farmaco

    In genere, già dopo 20-30 giorni potresti notare un miglioramento

    Laura
    Ospite
    Perche possono far male? Gli integratori non dovrebbero far male o sbaglio?”’
    Per la pelle e piu utile integratore di vitamina c o biotina?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Laura,
    l’integratore per definizione serve per integrare una carenza. Assunti in eccesso, lo stesso vale per le vitamine potrebbero essere causa di problemi.

    L’assunzione dell’integratore è sempre funzionale al problema da correggere/implementare.
    Proprio per questo motivo non è possibile rispondere se è meglio la vitamina C o la Biotina, dipende dal problema…

    Laura
    Ospite
    Io ho fatto un esame non so come si chiama neb se sia attendibile … tu danno un aggeggio da tenere in mano per un minuto… e non so in base a cosa si capisce cosa manca nel tuo corpo vitamine.. sali minerali ecc ecc.. da qsto esame non so se lo conosce ela se e attendibile ripeto mi e stato anticipato ke manca non esageratamente vitamina c .. b12.. vitqmina k… e a detta di chi ha svolto qsto eaame andrebbero integrati … crede ke qsto metodo sia attendibile se conosce .. non so darle altre indicazioni oer farle capore di ke si tratta
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Ciao Laura,
    non conosco l’indagine che hai eseguito
    Laura
    Ospite
    E cioe come si capisce se la mia pelle ha bisogno di vitanina c esempio anziche biotina? In ke modo?
    Dott. Alessandro Martella
    Amministratore del forum
    none
    Luara, credo di averlo scritto più e più volte serve una visita dermatologica adeguata.

    Andrea
    Ospite
    Salve dottore , a settebre su consiglio del mio dermatologo dovrò iniziare la terapia con isotretinoina . Mi sono sorti però dei dubbi e mi piacerebbe avere il suo parere. Il dubbio maggiore riguarda il peggioramento, quest’ultimo avviene sempre? Inoltre il peggioramento potrebbe durare molte settimane o magari si tratta solo di alcuni giorni?
    Volevo inoltre sapere se , una volta che iniziano i migliorament in quanto tempo si raggiunge la condizione estetica “definitiva”? ( Il mio medico mi parlava di 6 mesi di terapia totale ) .
    La ringrazio anticipatamente per il suo tempo
Stai visualizzando 30 risposte - dal 121 al 150 (di 200 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.